Lo Speedrun: di cosa si tratta?

Lo Speedrun è la più grande passione di Ernesto Rulli Player aka #ern94player! Ma cosa si intende per “Speedrun”? Impariamolo insieme.
Per utilizzare parole semplici, lo speedrun non è altro che il riuscire a completare un videogioco nel più breve tempo possibile. Chi si cimenta in questa pratica viene chiamato speedrunner e la peculiarità più importante di questi players è quella di registrare le proprie performance da rilasciare in formato video sui principali canali sociali al fine di dimostrare i propri risultati.

Per ogni tipologia di gioco esistono diverse tecniche per poter “accelerare” le proprie prestazioni. Tra le più comuni citiamo il rocket jump, il bug o il glitch, utilizzati particolarmente in giochi come Tomb Raider, Super Mario 64, The Legend of Zelda, Final Fantasy VI.

Rocket jump, bug e glitch

Il Rocket Jump è una tecnica usata per compiere salti (jump) più alti rispetto alle possibilità effettive del personaggio. Si basa sull’effetto dello spostamento d’aria causato dall’esplosione di un missile (rocket). Viene utilizzato per scavalcare muri, fuggire, usare scorciatoie. Viene utilizzato nei giochi sparatutto in soggettiva.
Come si fa?
Per effettuarlo vi basterà selezionare il lanciamissili come arma corrente, correte verso la destinazione, abbassate la mira sui vostri piedi, saltate e fate fuoco nell’immediato. In questo modo verrete spinti violentemente in alto a causa dell’esplosione.

Glitch e bug possono invece essere considerati quasi “insieme” perché vengono determinati da errori all’interno del software. Per glitch infatti si intende un comportamento anomalo del software che permette ad un player di ottenere vantaggi non previsti; se l’errore è di programmazione parliamo di bug. Lo speedrunner non fa altro che ricercare all’interno del gioco, un glitch da sfruttare a proprio vantaggio; parliamo in questo caso di “glitching”.

Lo Speedrun è nato nella seconda metà degli anni Novanta grazie al gioco Doom di Id Software ma ancora di più con l’avvento di Quake che ha permesso ai giocatori di registrare partite con la possibilità di montarle attraverso editor esterni. Nel corso del tempo si sono create numerose community di speedrunners ove i videogiocatori non fanno altro che scambiarsi idee ed informazioni sul come “limare” i propri tempi.

Non tutti i giochi possono però essere oggetto di speedrun, ad esempio quelli di guida non rientrano in questa categoria essendo giochi dove è proprio la velocità ad essere protagonista.

Videogiochi più famosi per Speedrun

 

  • Quake
  • Doom
  • Metroid
  • Super Mario
  • SuperTux
  • The Legend of Zelda
  • Halo
  • Half-Life
  • Tomb Raider
  • Resident Evil